mail: info@fondazionenigrizia.it / contatti: 045 8092151
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Eventi
News
Notizie
Podcast
Progetti
Senza categoria
0
Home / Store / AF137 - ATTREZZATURE RADIO PACIS MOYO

AF137 – ATTREZZATURE RADIO PACIS MOYO

AF137 – ATTREZZATURE RADIO PACIS MOYO

Donazione libera

Informazioni Personali

Totale Donazione: 1,00€

COD: W_PR_AF137 Categoria:

Descrizione

L’Uganda è uno Stato dell’Africa Orientale, con capitale Kampala. Confina a nord con il Sudan del Sud, a est con il Kenya, a sud con la Tanzania e il Ruanda e a ovest con la Repubblica Democratica del Congo; non ha sbocchi al mare. La parte meridionale del territorio comprende una parte sostanziosa del Lago Vittoria che, per il resto, appartiene a Kenya e Tanzania.
L’agricoltura è il settore più importante dell’economia, ed occupa circa l’80% della forza lavoro, con il caffè come principale voce di vendita all’ingrosso. Altre colture importanti sono quelle di mais, sorgo e patate.
L’allevamento ha una voce molto importante nell’economia, e il patrimonio zootecnico nazionale è vario e vasto, anche considerata la diffusione delle pratiche pastorizie presso molte delle popolazioni autoctone.
Moyo è un comune dell’Uganda settentrionale, capoluogo dell’omonimo distretto.
Situata a circa 455 km a nord-ovest della capitale Kampala.
Radio Pacis è un ministero della Diocesi di Arua ed è in onda da 16 anni. A causa delle diverse lingue nel Nord Uganda, la radio trasmette in 3 frequenze diverse con 3 diversi programmi.
La radio fornisce informazioni, intrattenimento ed un forum per uno scambio di idee.
Gli studi sono già stati costruiti (Studio On-Air, Studio di produzione, Ufficio, Reception, Negozio e Toilette).
Il progetto prevede l’acquisto dell’attrezzatura necessaria al funzionamento della Radio.
I perché della costruzione di una nuova stazione a Moyo sono molteplici:
1. La presenza di un gran numero di rifugiati del Sud Sudan che si trovano nell’area degli ascoltatori spinge Radio Pacis a prendersi cura di loro in modo più dedicato. Sarebbe possibile avere più programmi dedicati a loro e ai loro problemi.
2. La continua richiesta da parte degli ascoltatori di aumentare i programmi nella loro lingua locale. La nuova stazione di Moyo consente alle altre due frequenze di avere una sola lingua locale e di conseguenza ogni frequenza avrà più tempo a disposizione per la produzione di programmi in quella specifica lingua.
Gli obbiettivi del progetto sono: essere più vicini ai profughi del Sud Sudan e ai popoli del Sud Sudan attraverso le lingue locali; trasmettere messaggi di pace e riconciliazione per coloro che si trovano nel Sud Sudan.

Contributo al progetto: € 10.115,00
Responsabile del progetto: P. Pasolini Tonino

L’Uganda è uno Stato dell'Africa Orientale, con capitale Kampala. Confina a nord con il Sudan del Sud, a est con il Kenya, a sud con la Tanzania e il Ruanda e a ovest con la Repubblica Democratica del Congo; non ha sbocchi al mare. La parte meridionale del territorio comprende una parte sostanziosa del Lago Vittoria che, per il resto, appartiene a Kenya e Tanzania.
L'agricoltura è il settore più importante dell'economia, ed occupa circa l'80% della forza lavoro, con il caffè come principale voce di vendita all'ingrosso. Altre colture importanti sono quelle di mais, sorgo e patate.
L'allevamento ha una voce molto importante nell'economia, e il patrimonio zootecnico nazionale è vario e vasto, anche considerata la diffusione delle pratiche pastorizie presso molte delle popolazioni autoctone.
Moyo è un comune dell'Uganda settentrionale, capoluogo dell'omonimo distretto.
Situata a circa 455 km a nord-ovest della capitale Kampala.
Radio Pacis è un ministero della Diocesi di Arua ed è in onda da 16 anni. A causa delle diverse lingue nel Nord Uganda, la radio trasmette in 3 frequenze diverse con 3 diversi programmi.
La radio fornisce informazioni, intrattenimento ed un forum per uno scambio di idee.
Gli studi sono già stati costruiti (Studio On-Air, Studio di produzione, Ufficio, Reception, Negozio e Toilette).
Il progetto prevede l’acquisto dell’attrezzatura necessaria al funzionamento della Radio.
I perché della costruzione di una nuova stazione a Moyo sono molteplici:
1. La presenza di un gran numero di rifugiati del Sud Sudan che si trovano nell’area degli ascoltatori spinge Radio Pacis a prendersi cura di loro in modo più dedicato. Sarebbe possibile avere più programmi dedicati a loro e ai loro problemi.
2. La continua richiesta da parte degli ascoltatori di aumentare i programmi nella loro lingua locale. La nuova stazione di Moyo consente alle altre due frequenze di avere una sola lingua locale e di conseguenza ogni frequenza avrà più tempo a disposizione per la produzione di programmi in quella specifica lingua.
Gli obbiettivi del progetto sono: essere più vicini ai profughi del Sud Sudan e ai popoli del Sud Sudan attraverso le lingue locali; trasmettere messaggi di pace e riconciliazione per coloro che si trovano nel Sud Sudan.

Contributo al progetto: € 10.115,00
Responsabile del progetto: P. Pasolini Tonino