mail: info@fondazionenigrizia.it / contatti: 045 8092151
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Eventi
News
Notizie
Podcast
Progetti
Senza categoria
0
Home / Store / AF123 - COSTRUZIONE SALA POLIVALENTE

AF123 – COSTRUZIONE SALA POLIVALENTE

AF123 – COSTRUZIONE SALA POLIVALENTE

Donazione libera

Informazioni Personali

Totale Donazione: 1,00€

COD: W_PR_AF123 Categoria:

Descrizione

Nei giorni dal 14 al 17 marzo, un violento ciclone si è abbattuto su Mozambico, Malawi e su parte dello Zimbabwe. I danni sono ingentissimi: si parla di alcune centinaia di morti, migliaia di feriti e dispersi, e centinaia di migliaia di sfollati. Ovunque ci sono case crollate o gravemente danneggiate, strade e ponti spazzati via, campi devastati e i raccolti previsti per maggio andati distrutti.
La città di Beira, nella regione centrale del Mozambico è stata la più gravemente colpita. “Drammatica e terrificante” è la situazione dei suoi 500mila abitanti. Si stima che il 90% della città e della periferia sia “danneggiata o distrutta”, ed è irraggiungibile per via terra.
Nella città di Beira, opera un missionario comboniano, P. Bettini Leonello che chiede un contributo per la ricostruzione, dopo il ciclone, di una sala polivalente per incontri, ripetizioni scolastiche e nell’emergenza dormitorio.

Contributo al progetto: € 36.000,00
Responsabile: P. Bettini Leonello

Nei giorni dal 14 al 17 marzo, un violento ciclone si è abbattuto su Mozambico, Malawi e su parte dello Zimbabwe. I danni sono ingentissimi: si parla di alcune centinaia di morti, migliaia di feriti e dispersi, e centinaia di migliaia di sfollati. Ovunque ci sono case crollate o gravemente danneggiate, strade e ponti spazzati via, campi devastati e i raccolti previsti per maggio andati distrutti. La città di Beira, nella regione centrale del Mozambico è stata la più gravemente colpita. “Drammatica e terrificante” è la situazione dei suoi 500mila abitanti. Si stima che il 90% della città e della periferia sia “danneggiata o distrutta”, ed è irraggiungibile per via terra. Nella città di Beira, opera un missionario comboniano, P. Bettini Leonello che chiede un contributo per la ricostruzione, dopo il ciclone, di una sala polivalente per incontri, ripetizioni scolastiche e nell’emergenza dormitorio. Contributo al progetto: € 36.000,00 Responsabile: P. Bettini Leonello