mail: info@fondazionenigrizia.it / contatti: 045 8092151
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Eventi
News
Notizie
Podcast
Progetti
Senza categoria
0
Home / Store / AF114 - COSTRUZIONE TOILETTE

AF114 – COSTRUZIONE TOILETTE

AF114 – COSTRUZIONE TOILETTE

Donazione libera

Informazioni Personali

Totale Donazione: 1,00€

COD: W_PR_AF114 Categoria:

Descrizione

Il progetto si trova nella missione di Isiro nel nord est della Repubblica del Congo. Ad Isiro ci sono circa 51 villaggi: il problema comune in tutti i villaggi è l’igiene. Punto molto importante visto le malattie epidemiche che si stanno riscontrando in questo periodo, come ad esempio l’ebola. Le famiglie costruiscono i servizi igienici vicino alle case, scuole o parrocchie: si tratta normalmente di un buco la cui profondità può variare, coperto da tronchetti o scorze di legno e un foro centrale. Questo sistema non ha lunga durata a causa del legno che marcisce o viene mangiato e indebolito dalle termiti. Oltretutto si è sempre esposti alle intemperie.
Il progetto prevede la costruzione di dieci servizi igienici tramite un nuovo sistema: si scavano delle buche di 5 o 6 metri di profondità, coperte da tre lastre di cemento armato, con un foro centrale. Le pareti saranno di legno sostenute da pali di ferro per evitare il problema delle termiti, tetti in lamiera e porte.

Contributo al progetto: € 6.406,40
Responsabile del progetto: Fr. Plazzotta Duilio

Il progetto si trova nella missione di Isiro nel nord est della Repubblica del Congo. Ad Isiro ci sono circa 51 villaggi: il problema comune in tutti i villaggi è l’igiene. Punto molto importante visto le malattie epidemiche che si stanno riscontrando in questo periodo, come ad esempio l’ebola. Le famiglie costruiscono i servizi igienici vicino alle case, scuole o parrocchie: si tratta normalmente di un buco la cui profondità può variare, coperto da tronchetti o scorze di legno e un foro centrale. Questo sistema non ha lunga durata a causa del legno che marcisce o viene mangiato e indebolito dalle termiti. Oltretutto si è sempre esposti alle intemperie. Il progetto prevede la costruzione di dieci servizi igienici tramite un nuovo sistema: si scavano delle buche di 5 o 6 metri di profondità, coperte da tre lastre di cemento armato, con un foro centrale. Le pareti saranno di legno sostenute da pali di ferro per evitare il problema delle termiti, tetti in lamiera e porte. Contributo al progetto: € 6.406,40 Responsabile del progetto: Fr. Plazzotta Duilio