NIGRIZIA MARZO 2019
Area Download:
scarica file
GIORNALISTI SFACCIATI
NIGRIZIA MARZO 2019

Carissimo/a,
è in uscita Nigrizia di marzo 2019.

Ti segnalo articoli interessanti per l’animazione missionaria.  

Chiesa è missione.

Repubblica democratica del Congo, «Siamo i difensori del popolo».

Intervistato, mons. Mulombe, vescovo di Uvira, delinea il ruolo guida dei vescovi congolesi in questi anni di turbolenza sociopolitica.

Un’avventura di solidarietà.

L’Acse, fondata dal comboniano padre Renato Bresciani, celebra 50 anni di attività.

Breviario

Verona. Chiesa controcorrente.

Una chiesa gremita ascolta padre Alex Zanotelli e Domenico Lucano, sul tema della solidarietà con gli immigrati.  

Tratta degli esseri umani. “L’Europa dica basta alle schiave del sesso”.

L’appello di suor Ebegbulem, impegnata nell’accoglienza di donne

vittime della tratta.

Centrafrica. La pace dettata dai ribelli.

Mons. Juan José Aguirre, vescovo di Bangassou, denuncia l’ipocrisia del recente accordo di pace. 

Niger. Comunità ecclesiali in difficoltà.

Sacerdoti e missionari costretti a lasciare le loro parrocchie per ragioni di sicurezza.

Il Marocco attende il papa.

Al centro della visita, il dialogo tra islam e cristianesimo.

Incontri e volti.

Basta baraccopoli. Restituiamo dignità.

Un comitato si attiva per porre fine al degrado di San Ferdinando (RC) e mettere a disposizione abitazioni per i braccianti migranti. 

Parole del sud.

L’industria mineraria va fermata. Subito.

Dopo la tragedia di Brumadinho, le Chiese si devono mobilitare per bloccare gli investimenti nel settore minerario.

Al-Nuqta  

Un vescovo finalmente a Torit.

Solo due diocesi su sette in Sud Sudan sono guidate da un vescovo.

Orme giovani

Khor e Matai, l’inganno della guerra.

La strada maestra resta quella della riconciliazione e di crescere come comunità.

 

Editoriale: I diritti dei migranti, il bene degli italiani e la faccia tosta di Salvini.

 

 

Buona lettura, Efrem

 

Efrem Tresoldi

Direttore Nigrizia

Vicolo Pozzo 1

37129 Verona - Italy

Tel +39 045 8092136

www.nigrizia.it

www.fondazionenigrizia.it