MONDIARIO 2013/2014
L’edizione 2013-2014 del Mondiario PM tratta un argomento di stretta attualità: il cibo. Un tema non facile, in cui si intrecciano problematiche che riguardano sia la nostra vita quotidiana come la storia e l’attualità di tutti i popoli della Terra. Tema che è stato riassunto in modo chiaro nel titolo di questa nuova edizione del Mondiario: cibi del mondo.

L’edizione 2013-2014 del Mondiario PM tratta un argomento di stretta attualità: il cibo. Un tema non facile, in cui si intrecciano problematiche che riguardano sia la nostra vita quotidiana come la storia e l’attualità di tutti i popoli della Terra. Tema che è stato riassunto in modo chiaro nel titolo di questa nuova edizione del Mondiario: cibi del mondo.

Gli alimenti diventano, così, una finestra aperta sul mondo. Una realtà segnata da profonde zone d’ombra in cui famepovertà spreco dominano ancora oggi su popoli e nazioni. I dati offerti dalle Nazioni Unite sono impressionanti: su 7 miliardi di persone sul nostro pianeta, 1 miliardo e 100 milioni soffrono la fame o sono denutrite; ogni anno muoiono 36 milioni di persone a causa della denutrizione; un terzo della produzione mondiale di cibo viene sprecata per vari motivi.

Il diario tutto da…gustare!

Un argomento “tosto” trattato, per fortuna, in modo simpatico e leggero. Ecco allora il Mondiario trasformarsi in una tavola imbandita dove si potranno assaggiare: schede squisite; barzellette stuzzicanti; notizie succose; ricetteappetitose; foto giochi da acquolina in bocca; concorsi a premi saporiti. Per “palati fini” anche la grafica, le pagine “utili” agli impegni scolastici e quelle“simpatiche” che servono a mantenere salda l’amicizia tra compagni di scuola, amiche e amici. 
Il diario che ti “alimenta” e ti da’ energia!

A maggior ragione quest’anno, la solidarietà che nasce dalla vendita di questo Mondiario, sarà destinata a finanziare un progetto a favore di bambine e bambini che vivono sulla propria pelle le contraddizioni di un mondo diviso tra una minoranza che sta male perché mangia troppo e una maggioranza che soffre perché mangia poco e male.

A quest’ultimo gruppo appartengono i 400 alunni della scuola elementare dellaparrocchia san Daniele Comboni, gestita dai Missionari Comboniani, nel comune di Ilopango, alla periferia della capitale San Salvador. Con un piccolo sforzo economico, sarà possibile assicurare un pasto al giorno ai tanti bambini tra i 6 e gli 11 anni, che frequentano la mensa scolastica.

PER L’ACQUISTO

DIARIO + PROGETTO SOLIDARIETÀ: € 8,00

DIARIO + PROGETTO SOLIDARIETÀ + ABBONAMENTO A 11 NUMERI DI PM: € 29,00