Come Nigrizia ha accompagnato il sinodo
Nigrizia ha accompagnato il lungo percorso di preparazione a questo sinodo con puntuali articoli e studi. I principali testi. Clicca sui titoli per scaricare il pdf dell'articolo corrispondente

 

1) Verso il 2° sinodo africano: prospettive, speranze, preoccupazioni - Caro sinodo, ti scrivo...

 

Il futuro evento, da poco preannunciato dal Papa, sarà una nuova occasione per celebrare la fede in Africa. Se l'assemblea del '94 fu «un autentico momento di grazia», la seconda potrebbe essere "grazia su grazia". Sarà necessario, però, evitare le debolezze riscontrate nel modo di gestire il primo sinodo, e dare maggiore fiducia alla chiesa locale africana. Partecipazione e corresponsabilità. (Laurenti Magesa, teologo tanzaniano) (Nigrizia, 02/2005)

 

2) Editoriale. Caro Papa, l'Africa ti aspetta

 

L'Africa che accoglierà Benedetto XVI non è più quella di venti, dieci anni fa. Il Sinodo africano (1994-95) ha chiuso un capitolo e ne ha aperto un altro. I Mobutu, i Moi, gli Houphouët-Boigny - e i loro regimi più o meno dittatoriali e paternalistici - non ci sono più. Forse non c'è più neppure quell'Africa disposta a offrire bagni di folla a un Papa pellegrino soltanto perché è il Papa. Le società africane si sono fatte più complesse: sono diventate più critiche nei confronti dei leader politici, più esigenti nei riguardi della chiesa. (Nigrizia, 05/2005)

 

3) L'Africa guarda a Benedetto XVI, 1 / Aspettative e sfide - Pastore anche nostro

 

È bastato che s'affacciasse al balcone perché l'Africa e la sua chiesa l'amassero. Ora aspettano di vederlo di persona. Tante le attese. «Che desideri conoscerci, riconoscere le ricchezze - anche ecclesiali - presenti nel continente, e faciliti un giusto connubio tra valori tradizionali africani e messaggio evangelico». (Menghesteab Tesfamariam, Eparca di Asmara) (Nigrizia, 06/2005)


4) L'Africa guarda a Benedetto XVI, 2 / Un teologo riflette - Cosa ci potrebbe chiedere?

 

«Se avremo il coraggio di riflettere con più attenzione sui maggiori temi lasciatici in eredità dal vecchio Papa, avremo anche risposto alla domanda». (Matthew Hassan Kukah) (Nigrizia, 06/2005)

 

5) Missionario, medico, sieropositivo / Lettera aperta al Papa

Padre Aldo Marchesini, s.c.j. (Nigrizia, 06/2005)

 

6) Benedetto XVI e Africa / Le parole di una donna - Due le ali per volare

 

Anche in Africa la chiesa vola con un'ala sola: quella maschile. Ma il rischio di uno stallo è sempre in agguato. Le donne chiedono di essere viste, riconosciute, apprezzate e dotate di potere. Per dare speranza al continente e alla sua chiesa. (Dominic Dipio) (Nigrizia, 09/2005)

 

7) Secondo sinodo africano / I Lineamenta - Lasciamo parlare l'Africa

 

Sono stati presentati i Lineamenta per la seconda Sessione speciale del Sinodo dei vescovi per il continente, da celebrarsi nel 2009. Il processo sinodale si è messo in moto. Significativo il tema proposto per la riflessione: "La chiesa in Africa al servizio della riconciliazione, della giustizia e della pace". Vecchi e "non africani" l'approccio scelto, la metodologia suggerita, i testi citati e il linguaggio usato. (Francesco Pierli e Franco Moretti) (Nigrizia, 09/2006)


8) Sinodo africano: i Lineamenta / Al centro, l'insegnamento sociale della chiesa - Folli per la giustizia

 

Una dottrina, per quanto profetica, se non influisce sull'agire quotidiano, è condannata a rimanere inutile. La chiesa africana è chiamata a diventare "passionale" per la giustizia sociale, pronta a soffrire per essa. Non è forse questa l'origine della parola "passione"? (Gabriel Dolan) (Nigrizia, 11/2006)


9) Sinodo africano / Lineamenta e promozione umana - Vangelo sociale

 

L'insegnamento sociale della chiesa è stato a lungo "il segreto meglio mantenuto" da parte delle comunità cattoliche africane. Il documento preparatorio del prossimo sinodo, invece, dice chiaramente ciò che esso è: parte costitutiva della missione evangelizzatrice. Continuare a considerarlo un optional equivale a svilire il messaggio di Cristo. È urgente un impegno totale per la riconciliazione, la giustizia e la pace in tutto il continente. (Laurenti Magesa) (Nigrizia, 01/2007)

 

10) I Lineamenta del 2° Sinodo africano / Puntualizzazioni - Pace, l'urgenza di un impegno

 

Nel contesto dell'odierna globalizzazione, la sollecitudine per la riconciliazione, la giustizia e la pace misura la validità della testimonianza della chiesa africana. Citando Benedetto XVI, i Lineamenta affermano che il continente «è la grande speranza della chiesa». È concepibile prevedere che le comunità cristiane dell'Africa - un continente oggi scosso da avvenimenti dolorosi - abbiano la volontà e l'energia di dimostrare al mondo una nuova via per la pace? (Laurenti Magesa) (Nigrizia, 02/2007)

 

11) I Lineamenta - Ripartiamo dal bene che c'è

 

L'arcivescovo di Kumasi (Ghana), ritiene che, nel riassumere quanto è avvenuto nel continente dal primo sinodo a oggi, il nuovo documento accentui gli aspetti negativi e menzioni solo sommariamente i molti passi compiuti nella giusta direzione. Soprattutto, che sia troppo cauto nel descrivere le cause esterne dei molti mali che ancora affliggono gli africani. (Mons. Peter K. Sarpong) (Nigrizia, 06/2007)

 

12) Sinodo africano: i temi in discussione - Parola agli oppressi

 

L'appuntamento, nel 2009, avrà come tema "La chiesa in Africa a servizio della riconciliazione, della giustizia e della pace". Due i soggetti da ascoltare: le vittime e gli esperti di pace. Non si potrà non affrontare la questione etnica. (Renato Kizito Sesana) (Nigrizia, 02/2008).

 

13) Dal 1° al 2° Sinodo africano: le tappe e le sfide - Chiesa, forza di trasformazione.

 

Un secondo sinodo s'impone, perché c'è urgenza di un impegno totale per la riconciliazione, la giustizia e la pace. Ecco come ci si è arrivati, sullo sfondo di 50 anni di teologia africana. (Jean-Paul Sagadou) (Nigrizia, 03/2008)

 

14) Verso il Sinodo: i Lineamenta e la società africana - Analisi zoppa

 

Nel documento mancano un'approfondita valutazione dell'impatto che il primo sinodo ha avuto sulla vita delle chiese e un serio esame della situazione presente. Il pericolo è che da valutazioni generiche scaturiscano visioni e proposte altrettanto generiche e inefficaci. (Renato Kizito Senana) (Nigrizia 04/2008)

15) Sinodo africano: relazioni con l'islam - Scusate, e il dialogo?

 

Nei Lineamenta solo qualche accenno. Evidentemente, i vescovi e le congregazioni religiose non ritengono prioritario l'incontro con l'islam, che pure in Africa subsahariana ha spesso assorbito la tolleranza tipica delle culture tradizionali. C'è da sperare che l'Instrumentum laboris, il testo che farà da base alla discussione sinodale, colmi questa vistosa lacuna. (Renato Kizito Sesana) (Nigrizia, 06/2008)

 

16) Verso il Sinodo - Percorsi di giustizia

 

Le comunità cristiane e le gerarchie ecclesiali africane sono impegnate nella costruzione di una società più giusta e riconciliata. E quando sbagliano, com'è accaduto di recente in Kenya, sono pronte a fare ammenda. È giusto, perciò, che il Sinodo sia incentrato su questi temi. (Renato Kizito Sesana) (Nigrizia, 09/2008)

 

17) Intervista all'arcivescovo di Johannesburg - "Sinodo a Roma? È fuori contesto!"

 

Mons. Buti Joseph Tlhagale ritiene che Roma non sia la sede più adatta per il secondo Sinodo africano, previsto per il 2009. Giudica con occhio critico anche alcune dinamiche politiche e sociali del "nuovo Sudafrica". (A cura di Emanuela Citterio) (Nigrizia, 12/2008)

 

18) Il Papa in Africa - In nome della pace

 

Grande attesa per il primo viaggio africano di Benedetto XVI, che si svolgerà dal 17 al 23 di questo mese e toccherà Camerun e Angola. A Yaoundé, capitale camerunese, il Papa consegnerà alle Conferenze episcopali d'Africa l'Instrumentum laboris (documento di lavoro) del secondo Sinodo africano. (Elio Boscaini) (Nigrizia, 03/2009)

 

19) Il Papa rilancia il Sinodo africano - Perché cresca la speranza

 

In un'Africa oberata di problemi, la chiesa è chiamata a diventare sempre più strumento di riconciliazione, di giustizia e di pace, il sale della terra africana e la luce del mondo sociale, culturale e religioso del continente. Temi presenti nell'Instrumentum laboris, consegnato da Benedetto XVI ai vescovi africani. (Éloi Messi Metodo) (Nigrizia, 04/2009)

 

20) Sinodo africano - L'Instrumentum laboris - Protagonismo nero

 

Nell'analisi di un missionario-teologo, il documento che farà da traccia al secondo Sinodo africano è una buona base di partenza, specie laddove riconosce la soggettività del continente e della sua chiesa. Ai padri sinodali si chiede di dare una risposta a molti interrogativi: servono coraggio e profezia. Aspettando un concilio. (Francesco Pierli) (Nigrizia, 05/2009)

 

21) Parla il card. Francis Arinze - Si ascolti la voce del continente

 

Presidente delegato all'assemblea sinodale del prossimo ottobre, il nigeriano Francis Arinze sottolinea le potenzialità di questo appuntamento. Che si augura fruttuoso. (a cura di Maria Chiara Rioli) (Nigrizia, 05/2009)

 

22) Sinodo: una sfida missionaria - Il Vangelo libera la città

 

È negli agglomerati urbani che si giocherà, nei prossimi decenni, la partita dell'evangelizzazione. E lì bisogna puntare. Anche se il documento di lavoro per il Sinodo sembra sottovalutare la questione. (Daniele Moschetti) (Nigrizia, 06/2009)

 

23) Sinodo africano: l'Instrumentum laboris - Quando la chiesa "fa politica"

 

La chiesa ha una propria prassi di trasformazione sociale. Specie in Africa, dove l'evangelizzazione, partita dall'Europa nel 19° secolo, è coincisa con un sistematico impegno nel sociale da parte dei cattolici europei. Il Sinodo è chiamato a rilanciare e a rifocalizzare l'apostolato sociale, valorizzando il laicato. (Francesco Pierli) (Nigrizia, 09/3009)

 

24) Mons. Sarpong sull'Instrumentum laboris - Tra il dire e il fare...

 

Non è tenero il commento dell'arcivescovo emerito di Kumasi (Ghana) sul documento di lavoro del Sinodo. Vi riscontra eccessivo ottimismo, imprecisioni e frettolose condanne. Tante belle  affermazioni di principio, ma scarsi suggerimenti pratici. (Mons. Peter K. Sarpong) (Nigrizia, 09/2009)